Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

Un ponte tra Puglia e Russia, al via “Incontri di studio” la Master class di canto lirico

Dopo il grande successo dello scorso anno, in questi giorni è iniziata la nuova Masterclass di canto riservata a cantanti lirici provenienti dalla Russia.

Un sodalizio che vede il noto soprano e docente Sara Allegretta impegnarsi in questa attività di scambio culturale tra Italia e Russia, consolidata da una costante presenza della nostra concittadina nelle Accademie e Fondazioni di Mosca, con lo scopo di favorire lo studio dell'opera lirica italiana.

Il progetto "Incontri di studio", in collaborazione con l'Associazione "Musicarte", quest'anno si inserisce nelle attività della Molfetta Summer School 2017, che annovera la presenza di 20 cantanti lirici provenienti da Mosca, Ekaterinburg, San Pietroburgo, Siberia, Kazan, etc.

Particolarità della master class è l'interdisciplinarietà. Infatti ai partecipanti sono "riservate" lezioni di lingua italiana, di canto, tecnica vocale belcantistica, studio del repertorio lirico italiano, con artisti e pianisti italiani di comprovata esperienza didattica ed artistica.

Questa iniziativa assume un senso ancora più alto perché si muove all'intimo di una logica che attinge a risorse autonome e si fa testimone della grande tradizione di ospitalità della nostra città ed anche dell'intera regione.

La Masterclass si avvale della collaborazione di alcune tra le migliori risorse molfettesi, scelte personalmente dal soprano Sara Allegretta, quali il M° Giovanni Farina ( Direttore del Coro del Rossini Opera Festival) e la Vocal coach M° Macrì Simone (Teatro Lirico Cagliari), ma anche di altri elevati profili professionali per le lezioni di yoga, di fonetica italiana, audizioni, pianisti accompagnatori, etc.

Un progetto di ampio respiro già insignito dall'encomio della Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati On. Flavia Piccoli Nardelli.

"Quest'anno – illustra la professoressa Sara Allegretta – ci saranno delle lezioni aperte ad un pubblico selezionato per mostrare la parte più bella della crescita di un'artista, il momento dello studio e della ricerca del suono, della consapevolezza di quello che accade all'intimo e all'esterno dell'scolaro. Un viaggio – conclude Sara Allegretta – non solo musicale ma un vero e proprio interscambio culturale".

Immancabile sarà il momento della performance pubblica, con un Concerto lirico che si terrà il 13 luglio alle 20 presso l'Aula Magna del Seminario Vescovile, che non mancherà di riservare piacevoli sorprese. Le prenotazioni saranno possibili, fino ad esaurimento posti, presso la portineria del Seminario.