Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

LIVE Karate, Europei 2018 in DIRETTA: seconda giornata. Azzurre in finale nel kumite e nel kata! Gli uomini combatteranno per il bronzo!

Buongiorno e bentrovati con la DIRETTA LIVE della seconda giornata di gare degli Europei 2018 di karate a Novi Sad (Serbia). Oggi, venerdì 11 maggio, entrano in scena le squadre del kata e del kumite, che si sfideranno nelle eliminatorie maschili e femminili per delineare il quadro delle finali e dei ripescaggi. L’Italia è reduce da una giornata inaugurale davvero trionfale, in cui ha messo in cascina tre medaglie sicure grazie all’accesso in finale di Viviana Bottaro (kata), Michele Martina (-84 kg) e Angelo Crescenzo (-60 kg), a cui si aggiungono cinque finali per il bronzo. Ma gli azzurri hanno tutta l’intenzione di continuare a raccogliere medaglie in terra serba e proveranno ad accrescere il numero delle finali da disputare tra sabato 12 e domenica 13 maggio. Le donne del kata rappresentano una garanzia di successi e un anno fa hanno lasciato il segno con la conquista della medaglia d’oro, ma stavolta rinunciano a Viviana Bottaro, da preservare in vista delle finale particolare, e si affidano a Sara Battaglia, Terryana D’Onofrio e Michela Pezzetti, un team affiatato che può davvero sognare in grande. Ottime chance anche per la squadra maschile del kata, che punta su Gianluca Gallo, Alessandro Iodice e Giuseppe Panagia per puntare in alto, mentre il team femminile del kumite include Sara Cardin, Laura Pasqua, Silvia Semeraro e Clio Ferracuti, quattro garanzie di talento e rendimento per andare a caccia della finale. Seguite con noi minuto per minuto, a partire dalle ore 9.00, tutte le emozioni della seconda giornata di gare degli Europei 2018. Buon divertimento con OA Sport!

18.44 Si chiude qui la nostra diretta live della seconda giornata degli Europei 2018 di karate. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. A presto con i prossimi appuntamenti di OA Sport.

18.42 Sarà la Svizzera, vincente 4-0 con la Bulgaria, ad affrontare le azzurre nell’ultimo atto del kumite femminle a squadre.

18.39 Manca poco alla fine dell’convegno. Si gioca in difesa, ma la Turchia non demorde.

18.38 La Turchia perviene al pareggio ed ora il match è sull’1-1.

18.34 Grande equilibrio sul tatami, le due squadre sembrano equivalersi.

18.30 Ora è il momento della sfida tra Italia e Turchia, valida per l’accesso alal finale del kumite a squadre femminile.

16.40 Sara Cardin, Laura Pasqua, Silvia Semeraro e Clio Ferracuti hanno letteralmente dominato la scena e contro la Turchia sarà quasi una finale anticipata.

16.30 Straordinario finora il tragitto dell’Italia, che ha sconfitto in rapida successione la Francia, la Danimarca e l’Inghilterra e si giocherà le medaglie.

16.18 Nell’altra semfinale del kumite femminile a squadre si sfideranno Svizzera e Bulgaria, due avversarie temibili ma alla portata delle azzurre.

16.12 Sarà la Turchia a sfidare l’Italia in semifinale! Decisiva la vittoria per 2-0 contro la Grecia.

15.54 SEMIFINALEEEEEEE! Italia superlativa, 2-1 all’Inghilterra e ingresso in zona medaglie. Cardin, Ferracuti, Pasqua, Semeraro affronteranno la vincente del match tra Grecia e Turchia. L’altra semifinale sarà tra Svizzera e Bulgaria.

15.50 Azzurre in totale controllo della condizione.

15.40 STRARIPANTIIIIII! 2-0 e 7-0 per le azzurre che stanno dominando l’Inghilterra.

15.30 Sarà Italia-Inghilterra ai quarti di finale del kumite femminile.

15.20 SIIIIIIIIIIIIII! L’Italia batte la Danimarca per 2-1 e vola ai quarti di finale. Cardin, Ferracuti, Pasqua e Semeraro affronteranno la vincente di Inghilterra-Portogallo.

15.15 L’Italia prova a ribaltare con un buon 1-0, momento decisivo.

15.14 L’Italia subisce un pesante 2-0.

15.11 Match sofferto, le azzurre vogliono volare ai quarti di finale.

15.05 Azzurre sull’1-1.

15.01 Italia sul tatami per affrontare la Danimarca.

14.53 Intanto la Bulgaria ha già vinto la Pool 4 ed è in semifinale nel kumite femminile.

14.48 GRANDISSIMEEEEEEEEE! L’Italia batte la Francia per 2-0 e accede agli ottavi di finale del kumite femminile. Ottima prova di Cardin, Ferracuti, Pasqua e Semeraro che ora affronteranno la Danimarca.

14.44 Match davvero molto equilibrato, le azzurre devono sudarsi il passaggio del turno.

14.41 Italia avanti 1-0.

14.40 Ancora 0-0 tra Italia e Francia.

14.36 Inizia l’convegno dell’Italia! Cardin, Ferracuti, Pasqua, Semeraro sfidano la Francia.

14.28 Tra poco Italia-Francia nel kumite femminile.

14.15 Si stanno disputando degli incontri preliminari del kumite femminile.

14.01 Iniziato il tabellone di kumite femminile. Tra poco l’Italia contro la Francia.

14.00 Spagna-Portogallo e Azerbaijan-Turchia saranno le semifinali del kumite maschile.

13.32 Portogallo-Bielorussia e Spagna-Ucraina sul tatami: le due vincenti si sfideranno nelle semifinali del kumite maschile.

13.28 Tra poco inizierà anche il tabellone femminile, Italia impegnata al primo turno contro la Francia.

13.21 L’Ucraina ha battuto la Lettonia e ora sfiderà la Spagna nei quarti del kumite maschile.

13.20 L’Azerbaijan ha sconfitto la Croazia per 3-0 nel kumite maschile. Affronterà la Turchia in semifinale.

13.07 La Turchia sconfigge il Belgio 24-0 e accede alle semifinali del kumite maschile. Affronterà la vincente di Azerbaijan-Croazia.

12.57 Nella Pool C sarà Croazia-Azerbaigian.

12.55 Così  ai quarti: nella Pool D Belgio-Turchia.

12.54 Turchia-Serbia 2-0.

12.53 Croazia batte Montenegro 3-1.

12.45 Croazia avanti col Montenegro al momento, in equilibrio gli altri confronti.

12.39 In corso altri quarti di finale: Bosnia-Spagna, Portogallo-Armenia, Montenegro-Croazia, Belgio-Turchia.

12.32 Francia-Germania 12-3. Transalpini agli ottavi.

12.27 Per i sedicesimi deve completarsi soltanto la sfida tra Germania e Francia.

12.25 Sempre negli ottavi, Azerbaigian batte Inghilterra 3-1 e passa ai quarti di finale.

12.23 Belgio batte Austria 2-1 e passa ai quarti di finale.

12.20 Ucraina batte Russia 3-1 e passa agli ottavi.

12.16 Ucraina in netto vantaggio sulla Russia al momento.

12.12 La Lettonia batte Israele 3-1. Lettoni agli ottavi.

12.02 Nel kumite maschile a squadre Olanda avanti sulla Bielorussia 4-1.

11.38 Saranno i padroni di casa della Serbia a sfidare la Turchia al secondo turno del kumite maschile a squadre.

11.30 Agli ottavi anche Portogallo-Armenia e Inghilterra-Azerbaijan, le eliminatorie inziano pian piano ad emettere i primi importanti verdetti.

11.15 La Spagna supera agevolmente la Polonia al primo turno e sfiderà la Bosnia, che ha sconfitto la Grecia.

11.03 Belgio e Austria si qualificano per il secondo turno del torneo a squadre del kumite. La Turchia intanto attende la vincente tra Serbia e Bulgaria.

10.10: Non c’è l’Italia nel torneo di Kumitè a squadre maschile, quindi dovremo aspettare le qualificazioni del Kumitè a squadre femminile per rivedere le azzurre in pedana

10.02: La Spagna sarà l’avversaria dell’Italia nella finale per l’oro nel Kata femminile. Le spagnole hanno sconfitto 4-1 la Francia il semifinale.

9.57: Sarà il Montenegro a contendere all’Italia la medaglia di bronzo nel Kata maschile. Battuta nei ripescaggi la Croazia. L’altra finale per il bronzo sarà tra Azerbaijan e Turchia

9.45: La seconda finalista del kata maschile sarà la Spagna che ha sconfitto la Turchia in semifinale. Tra poco i ripescaggi per conoscere l’avversaria dell’Italia nella finale per il bronzo continentale

9.16: Così al momento i quarti di finale maschili nel Kata: Montenegro-Russia, Italia-vincente Grecia-Romania, Serbia-Turchia e Spagna-vincente Inghilterra-Azerbaijan

8.55: In campo femminile, invece, le azzurre (Battaglia, D’Onofrio, Pezzetti) dovranno affrontare i sedicesimi di finale nella pool B contro la Serbia

8.50: In campo maschile l’Italia (Gallo, Iodice, Panagia) è una delle due squadre, assieme alla Spagna, già qualificate per i quarti di finale. Quindi gli azzurri scenderanno in pedana più tardi contro la vincente di Romania-Grecia

8.45: Buongiorno agli appassionati di Karate. Dopo le emozioni di ieri, con l’Italia protagonista su tutti i fronti a livello particolare, oggi è la giornata dedicata alle qualificazioni delle due gare a squadre. Si injzia tra poco con il kata