Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

Inno dei Mondiali Russia 2018: è Colors di Jason Derulo - VIDEO

Scelto l’inno dei Mondiali di Russia 2018: sarà Colors di Jasun Derulo (feat. Maluma), canzone ispirata alla diversità e alla fratellanza tra i popoli. Disponibile il video ufficiale del brano

Anche il Mondiale di Russia 2018 avrà il suo inno, come ormai tradizione degli ultimi anni. La FIFA ha infatti scelto la canzone ufficiale che accompagnerà le squadre in campo – e soprattutto i pre e post-partita della regia televisiva internazionale – di tutte le gare della prossima competizione. Si tratterà di Colors, canzone interpretata da Jason Derulo, cantautore, ballerino e pure attore afroamericano (di origine haitiana) arrivato al successo qualche anno fa con la hit Want to want me, e scritta in collaborazione con il colombiano Maluma. Colors sarà cantata da Derulo in persona nella cerimonia inaugurale dei Mondiali in programma il prossimo 14 giugno a Mosca. Nel video di presentazione Derulo viene mostrato in compagnia di alcuni ballerini e ballerine in uno scenario strapieno – non a caso – di colori e di bandiere rappresentanti tutti i paesi che parteciperanno alla Coppa del Mondo. Tra loro, nemmeno a dirlo, non c’è ovviamente l’Italia, fatta ahinoi fuori dalla Svezia ai playoff dello scorso novembre.

Per scrivere Colors, come raccontato in una intervista, Derulo si è ispirato ai colori visti in tutti i suoi viaggi in giro per il mondo. La canzone vuole essere un’esaltazione delle diversità culturali ed un messaggio di pace, sport e fraternità per tutti i tifosi del mondo. In uno dei versi del brano, infatti, l’autore canta: «Siamo stati creati uguali, un’unica razza, ed è quella umana. Non vedo l’ora di vedervi tutti danzare». Colors succede in qualità di official song dei Mondiali a We are one, brano scritto da Pitbull, Claudia Leitte e Jennifer Lopez per i Mondiali del 2014. Nel 2010 invece il vero e proprio tormentone era stato Waka Waka di Shakira, mentre nella celebre manifestazione di Germania 2006, vinta dall’Italia, la canzone ufficiale era stata la semi-sconosciuta Zeit Dass Sich Was Dreht di Herbert Gronemeyer e Amadou&Mariam, anche se a passare alla storia sarà il celeberrimo “Popopopopopooo” dei tifosi azzurri ispirato a Seven Nation Army dei White Stripes. Memorabile anche Un’estate italiana (Notti Magiche), canzone ufficiale dei Mondiali di Italia ’90 cantata da Gianna Nannini ed Edoardo Bennato.