Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

Il calo di aprile non frena la crescita dell’export

Meglio di Germania Francia. Per il made in Italy il primo quadrimestre 2017 si chiude con una solida crescita del 6,6%, risultato di un progresso corale che comprende paesi europei (+5%) e non (+8%). Performance migliore rispetto a quanto ottenuto nello stesso periodo da Berlino e Parigi, rispettivamente in progresso del 5 e del 3%. I numeri Eurostat consentono già di poter tracciare un primo bilancio “macro”, complessivamente positivo nonostante la frenata di aprile.

Nel mese infatti le vendite internazionali dell’Italia si riducono del 2,8%, con cali che si verificano sia in Europa (-2,1%) che nelle aree extra-Ue (-3,7%). Una frenata tuttavia legata soprattutto al calendario, che vede la presenza di due giornate lavorative in meno rispetto allo stesso mese del 2016. Un gap in grado di produrre effetti rilevanti, che l’Istat, per la produzione industriale, aveva stimato in 7,5 punti percentuali (-6,5% il dato grezzo, +1% ad aprile la rilevazione corretta per il calendario).