Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

CAPODANNO 2018, COUNTDOWN VIDEO/ Buon anno: una delle gaffe più clamorose della storia dei Capodanni

Capodanno 2018: il conto alla rovescia per l'arrivo dell'anno nuovo si sta avvicinando. Ripercorriamo tutte le gaffe recenti riguardanti il countdown della notte di Capodanno.

Una delle gaffe più clamorose della attuale storia di Capodanni in diretta tv va certamente ricercate tra le teche Rai della notte tra il 2015 e il 2016: dopo lo scandalo della bestemmia in diretta, arrivò anche l’apoteosi delle gaffe, il countdown anticipato di addirittura un minuto! Nel programma L’Anno che verrà - che tra l’altro anche quest’anno viene riproposto con lo stesso titolo - c’è stato un deciso errore nel conto alla rovescia per la mezzanotte, con un Capodanno giocato forse troppo d’anticipo. Un errore di tempistica, un calcolo errato del computer e l’effetto è che con i bicchieri ancora da distribuire in molte case d’Italia, Rai1 già dava la notizia del nuovo anno quando si era ancora in pieno 31 dicembre! L’anno scorso andò tutto perfettamente e per questo 2018 in arrivo sarà lo stesso e dovremo aspettarci dalla tv fino ai social altre gaffe “iconiche”? (agg. di Niccolò Magnani)

NAPOLI NELLA TOP TEN, SUPERATO DA...

Di classifiche ce ne sono tante, con l’arrivo del nuovo anno poi non ne parliamo: quella stilata da Sailogy - importante multinazionale svizzera operante nel settore barche - però riguarda un settore molto particolare come quello dei fuochi d’artificio, stilando una classifica delle 10 migliori città al mondo dove poter assistere allo spettacolo pirotecnico nella notte di Capodanno con un countdown da ricordare. Tra queste si conferma regina di mare e di fuochi proprio Napoli, stella luminosa del firmamento del sud Italia e celebre in tutto il mondo per la sua inammissibile capacità di spettacolarizzare la notte di San Silvestro con botti e fuochi pazzeschi (purtroppo spesso incuranti delle conseguenze dannose per la salute che si possono creare andando oltre i limiti consentiti dalla legge, ndr). Ebbene, secondo questa particolare classifica, i fuochi d’artificio che questa notte si potranno ammirare da Palazzo Reale su tutta la Baia di Napoli sono i più belli al mondo, secondi solo a Barcellona che li batte per poco scarto. Ecco la top ten delle città marine dove poter godere di questo spettacolo: Barcellona, Napoli, Lisbona, Madeira, Isole Canarie, Phuket, Nuova Caledonia, Arilie Beach, Granada, Miami. E voi, vi ritrovate tra queste? (agg. di Niccolò Magnani)

IN RUSSIA MEZZANOTTE SCOCCATA DA UN'ORA

In Russia è già scoccata la mezzanotte da quasi un'ora, a Mosca sono infatti le 00.50 e ormai i festeggiamenti sono quasi finiti. Andando in giro per il web ci rendiamo conto però che non ci sono stati grandissimi festeggiamenti come magari in altre parti del mondo. Va ricordato comunque che il periodo politico in Russia è molto particolare, così come per tanti stati che si trovano al confine con l'Europa. Come però tutti gli anni si è brindato come da tradizione con la vodka con delle temperature ovviamente molto rigide per il periodo dell'anno. Sono praticamente tutti però i paesi che stanno aspettando la mezzanotte in Europa con il countdown che non è terminato come in altri posti. Staremo a vedere cosa arriverà dai social network dove saranno pubblicate sicuramente tante foto e video. (agg. di Matteo Fantozzi)

CAPODANNO IN PIAZZA A SAN MARINO

Una grande festa verso il Capodanno 2018 a San Marino organizzata dalla Giunta di Castello di Borgo Maggiore. Si parte alle ore 20.00 con l'apertura di uno stand dove sarà possibile bere e anche mangiare per cena. Successivamente verso il countdown finale dalle ore 22.00 ci sarà musica con la presenza di dj Yuma & Zyba e anche di una special guest di tutto rispetto come dj John Carattoni. Invece dalle ore 23.00 ci sarà la chiusura della serata con spumante e panettone. La festa è aperta per tutti senza nessun costo variabile, ma sarà anche vietato l'utilizzo dei fuochi d'artificio. Sarà presente uno straordinario sfondo con Borgo Maggiore che si estende per quasi dieci chilometri quadrati con una splendida possibilità per questo splendido luogo di esporsi di fronte a tutto il paese tramite i social network. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL PRIMO CONTO ALLA ROVESCIA NEL MONDO

Come ogni anno è la Nuova Zelanda che festeggia per prima il Capodanno: il countdown andato in scena nell’ultimo minuto del 2017 ha portato tutti i cittadini di Auckland (e i tanti curiosi che vogliono anticipare la festa nelle altre parti del mondo) a godere dello spettacolo dei fuochi d’artificio lanciati nel cielo limpido della metropoli sul Pacifico. Il 2018 è cominciato nel migliore die modi, senza scontri, senza feriti e con tanta gioia di colori espressi nella notte di Auckland, la prima capitale mondiale a festeggiare ogni anno il Capodanno “in anticipo” grazie alla sua posizione estremamente al limite con il fuso orario mondiale. In questa stessa fascia di orario, festeggiano il Capodanno anche Tuvalu e le Isole Figi: spettacoloso invece è l’ultimo dell’anno in Australia che festeggia ben in tre momenti diversi. Fuso orario centrale (con Giappone e Indonesia, quello più occidentale che rientra nella fascia oraria di Manila, di Pechino e di tutta la Cina e quello orientale assai vicino alla Nuova Zelanda). (agg. di Niccolò Magnani)

LE GAFFE DEL CONTO ALLA ROVESCIA

Il 2017 sta volgendo al termine e, a breve, partirà il conto alla rovescia per quanto riguarda l'arrivo dell'anno nuovo. Per festeggiare il 2018, Rai 1 si affiderà al consueto evento televisivo che andrà in onda in prima serata intitolato L'anno che verrà; Canale 5, invece, si affiderà al Capodanno in Musica condotto da Federica Panicucci. Con quest'articolo, però, vogliamo concentrarci soprattutto sulle gaffe riguardanti il countdown della notte di San Silvestro. La gaffe più memorabile, sicuramente, ancora viva nella memoria dei telespettatori, riguarda la bestemmia spedita tramite un sms da un burlone che fu incautamente mandata in onda in sovraimpressione. Il frame con la bestemmia perfettamente evidente, successivamente, diventò virale sui social network e creò anche più di un grattacapo al responsabile a cui era stato affidato lo spazio degli sms: il responsabile in questione, infatti, perse il lavoro. Tutto ciò andò in onda durante la notte del 31 dicembre 2015 e il 1° gennaio 2016.

IL CAPODANNO DISASTROSO DI MARIAH CAREY

Come se non bastasse l'espressione blasfema, il Capodanno targato Rai del 2016 si fece distinguere anche per un countdown anticipato rispetto al reale orario. Gigi D'Alessio, mattatore del Capodanno di Canale 5, nello stesso momento, ironizzò per quest'altro svarione della Rai che, in molti, paragonarono alla memorabile scena del Capodanno anticipato nel primo Fantozzi con Paolo Villaggio. I capodanni "tristi" e i conti alla rovescia imbarazzanti, però, non sono prerogativa solo della tv italiana. Il sito BitchyF, infatti, ha scoperto il countdown più triste di sempre, andato in onda sulla tv australiana, durante un programma intitolato The Loop. Il tempo dei festeggiamenti, infatti, è durato non più di qualche secondo, con i presenti tutt'altro che entusiasti di accogliere l'anno nuovo. Parlando di dive, invece, non possiamo non citare il Capodanno disastroso dell'anno scorso di Mariah Carey: la cantante, star del Capodanno di Abc a New York, si esibì in playback che venne svelato dai continui problemi tecnici che la fecero infuriare.