Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

Cio, doping Russia: fuori dai Giochi invernali

Luca Uccello
MILANO - Gianluigi Donnarumma a giugno sarà un giocatore del Real Madrid. Non ha nessun dubbio il sito Dagospia che, ancora una volta, svela i retroscena di un affare rinviato solo di un anno.
Una sola stagione di Milan dopo il braccio di ferro dell'estate scorsa tra Mino Raiola e il club, tra l'agente e il portierone che alla fine aveva scelto (con un contratto da sei milioni di euro a stagione e l'arrivo del fratello in rossonero a un milione all'anno) di restare a Milano e sposare il progetto di Fassone e Mirabelli. Un progetto, per il momento, fallimentare.
E probabilmente con qualche scusa a Mino, Gigio e family hanno la valigia in mano. Leggendo l'indiscrezione di Dago grazie al lavoro di Raiola ci sarebbero due opzioni per l'addio di Gigio: se il Milan riuscirà alla fine a raggiungere la qualificazione in Europa League, scatterà una clausola da 70 milioni di euro che il Real Madrid dovrà versare interamente nelle casse di Casa Milan. Se, invece, questo non dovesse avvenire il portiere saluterà Milano per soli 40 milioncini. E, sempre secondo Dagospia dietro quest'operazione, ci sarebbe Adriano Galliani, molto vicino a Florentino Perez, il quale lo avrebbe anche richiesto nel Consiglio di amministrazione delle Merengues. Vero o no, difficilmente il numero 1 rossonero e della prossima Italia potrà restare un altro anno senza Champions League. Il Milan lo sa ed è pronto, considerato anche le possibili sanzioni Uefa in tema di fairplay finanziario, a rinunciare a uno dei suoi big. Via probabilmente Donnarumma e niente Pierre-Emerick Aubameyang che vuole lasciare il Borussia Dortmund potrebbe anche lui andare a finire a Madrid, nella squadra per la quale tifava da piccolo. In Germania la sua avventura sembra davvero finita ma, nonostante l'amore per il Milan, a gennaio 60 milioni di euro sono una cifra impossibile da investire per i rossoneri.
riproduzione riservata ®