Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia

Quello di Chicco è un bello spot ma racconta di un baby boom che non esiste

L’azienda di prodotti per l’infanzia ha appena lanciato una pubblicità in cui invita gli italiani a fare figli. La narrazione parte dal fatto che l’Italia quest’anno non partecipando al mondiale di calcio non potrà godere il picco di nascite che seguirebbe ad ognuna di queste manifestazioni. Ma sarà vero?

«Ogni goal, ogni urlo di allegrezza, ogni mondiale vinto per finire sempre col baby boom. Un’esplosione puntuale dell’indice di natalità, una pioggia di neonati che ci ha allagato di ottimismo facendo dell’Italia una nazione straordinaria». Recita così il voice over del nuovo spot di Chicco che, partendo dall’esclusione dell’Italia dai Mondiali di Russia, invita gli italiani a “fare un altro baby boom” perché “in questo mondiale i goal per l’Italia li segnamo noi”.

Uno spot certamente riuscito e anche simpatico. Che parte da un dato statistico: ogni volta che la nazionale italiana gioca i mondiale in Italia c’è un picco di nascite. Il problema è che questa evidenza dai dati statistici non esiste.