Forum Russia Italia Il più grane punto di riferimento nel web per tutto quanto concerne la Russia!Forum Russia Italia
Forum Russia Italia > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Bielorussia

Lingua russa

Autore
Giorno e Ora
RSS Messaggio Operazioni
Giuseppe Prencipe
notdefinite
prencipe-giuseppe@libero.it
Fedor

Ciao a tutti!
Ho una domanda per quanti conoscono la lingua russa. Secondo voi è possibile studiare ed imparare decentemente la lingua russa da autodidatta?? O è una cosa impossibile?
Ho acquistato un corso con libro e cd al seguito e la mia ragazza mi ha portato un testo di grammatica per studenti italiani. Ho anche la possibilità di esercitarmi con una gentilissima signora ucraina che lavora vicino casa(GRANDE NADIA!!!Questa signora è incredibile: fa la badante e quando può mi aiuta senza pretendere soldi in cambio; quanti italiani lo farebbero??!!)
Accetto anche consigli!
Grazie a tutti, spero la domanda non sia troppo stupidasmile_teeth
WE ARE ALL ONE
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Привет, фэдор!
Io ho cominciato a studiare il russo 7 anni fa da autodidatta. Ho avuto la fortuna di trovare un corso di russo in 10 cassette (in galleria a Milano, con annesso libro) che e`stato FONDAMENTALE per avere una pronuncia decente.Ho ascoltato e ripetuto quelle cassette almeno un milione di volte!!!
L` anno successivo mi presentai ad un corso di russo dell`ARCI e mi ammisero al secondo anno, senza problemi. I miei compagni che non si erano esercitati sulle cassette come invece avevo fatto io , sino alla fine del corso non sono riusciti ad avere una scioltezza nel discorso ed una pronuncia adeguate. Questo per dirti che da autodidatta puoi iniziare, ma devi esercitarti tanto, tanto , tanto, ad ascoltare e ripetere, sino a non poterne piu`.
Poi, pero`, e`necessaria un`insegnante madrelingua, possibilmente privata (in nero costa poco di + che un corso)che ti segua e ti porti alla padronanza della lingua.
Se vuoi ulteriori chiarimenti, sono a disposizione!!!
Fabrizio Fiaschi
male
izio64@inwind.it
Tovarish

Fedor:
Ciao a tutti! Ho una domanda per quanti conoscono la lingua russa. Secondo voi è possibile studiare ed imparare decentemente la lingua russa da autodidatta?? O è una cosa impossibile? Ho acquistato un corso con libro e cd al seguito e la mia ragazza mi ha portato un testo di grammatica per studenti italiani. Ho anche la possibilità di esercitarmi con una gentilissima signora ucraina che lavora vicino casa(GRANDE NADIA!!!Questa signora è incredibile: fa la badante e quando può mi aiuta senza pretendere soldi in cambio; quanti italiani lo farebbero??!!) Accetto anche consigli! Grazie a tutti, spero la domanda non sia troppo stupidasmile_teeth WE ARE ALL ONE

Tutto a questo mondo e' possibile, ma sinceranente imparare il russo da autodidatta e'
praticamente quasi impossibile per una persona media.
Onore all'amico Angelo che ci e' riuscito ma ti posso assicurare che rappresenta un'eccezione.
Il russo e' una lingua ostica per noi italiani, occorre del tempo solo per imparare l'alfabeto.
Il consiglio che ti posso dare e' quello di lasciare perdere cassette e insegnanti madrelingua
almeno inizialmente e di frequentare un serio corso di lingua russa.
Insegnanti madre lingua e cassette saranno utili in seguito.
Solo un insegnante italiano e' in grado di capire le difficolta' che incontra un italiano
nell'apprendimento della lingua.
Fabrizio
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Tovarish:
Onore all'amico Angelo che ci e' riuscito ma ti posso assicurare che rappresenta un'eccezione. Il russo e' una lingua ostica per noi italiani, occorre del tempo solo per imparare l'alfabeto.


Tovarish, grazie per il complimento, ma volevo sottolineare un`altra volta che i miei compagni di corso all`ARCI alla fine del corso non avevano una padronanza nella pronuncia e nella conversazione come l`avevo io , che ho iniziato da autodidatta con le cassette...e che ho proseguito andando anche privatamente da un`insegnante madrelingua, da molti anni in Italia e che parlava perfettamente italiano.
Fabrizio Fiaschi
male
izio64@inwind.it
Tovarish

Angelok112:
Tovarish, grazie per il complimento, ma volevo sottolineare un`altra volta che i miei compagni di corso all`ARCI alla fine del corso non avevano una padronanza nella pronuncia e nella conversazione come l`avevo io , che ho iniziato da autodidatta con le cassette...e che ho proseguito andando anche privatamente da un`insegnante madrelingua, da molti anni in Italia e che parlava perfettamente italiano.

ANCHE io ho frequentato all'Arci corsi di lingua russa nella mia citta' dal 1999 e ti posso
assicurarare che ho conosciuto tanti compagni di corso e tanti insegnanti.
TUTTI concordano in una cosa, l'approccio corretto alla lingua russa e' quello che si ricava
nel frequentare un corso di lingua condotto da un insegnante di madre lingua italiana.
Ci sono sfumature della lingua russa che un italiano non potra mai apprezzarem nemmeno
dopo anni e anni di studio.
Fabrizio
Giuseppe Prencipe
notdefinite
prencipe-giuseppe@libero.it
Fedor

Grazie a tutti per i vostri consigli!
Grazie ad Angelo( E vai!!ho capito!!! Hai scritto ciao Fedor!!! Allora il corso funziona!smile_teeth) per avermi infuso fiduciasmile_wink.
Purtroppo per ora non posso frequentare corsi per via del lavoro, a meno che non ci siano corsi in notturnasmile_sarcastic... continuerò fino alla nausea con grammatica e cd e parlerò più spesso in russo al telefono con la mia ragazza.
Grazie ancora a tutti!
WE ARE ALL ONE
Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Tovarish:
ANCHE io ho frequentato all'Arci corsi di lingua russa nella mia citta' dal 1999 e ti posso assicurarare che ho conosciuto tanti compagni di corso e tanti insegnanti. TUTTI concordano in una cosa, l'approccio corretto alla lingua russa e' quello che si ricava nel frequentare un corso di lingua condotto da un insegnante di madre lingua italiana. Ci sono sfumature della lingua russa che un italiano non potra mai apprezzarem nemmeno dopo anni e anni di studio. Fabrizio

sai, fabri.. magari a tanti di voi son capitati brutti professori (o magari così "professori") di lingua russa (dico di quelli di madrelingua russa).. ke i resultati migliori gli studenti avevano solo con i prof. italiani.. :-/
io "aiuto" (nn posso kiamare - insegno, xké nn è mio lavoro di laurea solo di fortuna) con lingua russa agli stranieri da tanti anni.. e vedo ottimi risultati.. magari dipende dal professore e dai suoi metodi? eh? nn hai mai trovato 1 persona ke cerca di capire le TUE proprie difficoltà e nn solo segue il programma?

cmq, mi dispiace ke voi pensiate ke il russo nn si studia facilmente.. io invece ho visto ke vale motivare l'alunno e spiegargli nella maniera giusta adatta a lui ke i risultati vengono fuori... smile_regular

udàci a voi tutti ke avete preso questo peso e lo portate! smile_wink
Fabrizio Fiaschi
male
izio64@inwind.it
Tovarish

Lizamarik:
sai, fabri.. magari a tanti di voi son capitati brutti professori (o magari così "professori") di lingua russa (dico di quelli di madrelingua russa).. ke i resultati migliori gli studenti avevano solo con i prof. italiani.. :-/ io "aiuto" (nn posso kiamare - insegno, xké nn è mio lavoro di laurea solo di fortuna) con lingua russa agli stranieri da tanti anni.. e vedo ottimi risultati.. magari dipende dal professore e dai suoi metodi? eh? nn hai mai trovato 1 persona ke cerca di capire le TUE proprie difficoltà e nn solo segue il programma? cmq, mi dispiace ke voi pensiate ke il russo nn si studia facilmente.. io invece ho visto ke vale motivare l'alunno e spiegargli nella maniera giusta adatta a lui ke i risultati vengono fuori... smile_regular udàci a voi tutti ke avete preso questo peso e lo portate! smile_wink

Cara Liza ci sono professori universitari che sono madre lingua quindi nulla toglie che
che anche un russo sia in grado di insegnare a principianti la lingua.
In genere pero' non e' cosi' ci sono degli argomenti di grammatica talmente ostici per l'italiano
medio che mettano in difficolta' un russo durante l'insegnamento.
Questo succede per tutte quelle cose che non hanno un preciso corrispondente nella lingua italiana o russa basti pensare all'aspetto dei verbi, alla monodirezionalita' o
pludirezionalita' dei verbi di movimento.
Ma anche per le cose piu' semplici la ш e la щ per un italiano sono la stessa lettera
non capira' mai la differenza, cosi per la н debole o dolce di alcuni aggettivi come
последний che hanno una declinazione diversa un italiano non sente il suono diverso
e deve imparare a memoria questi aggettivi.
Ho cosciuto tante insegnanti madre lingua, e ho notato che sono utili solo quando
vi e' gia' una conoscenza della lingua in special modo per lettura e conversazione.
Fabrizio
Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Tovarish:
Cara Liza ci sono professori universitari che sono madre lingua quindi nulla toglie che che anche un russo sia in grado di insegnare a principianti la lingua. In genere pero' non e' cosi' ci sono degli argomenti di grammatica talmente ostici per l'italiano medio che mettano in difficolta' un russo durante l'insegnamento. Questo succede per tutte quelle cose che non hanno un preciso corrispondente nella lingua italiana o russa basti pensare all'aspetto dei verbi, alla monodirezionalita' o pludirezionalita' dei verbi di movimento. Ma anche per le cose piu' semplici la ш e la щ per un italiano sono la stessa lettera non capira' mai la differenza, cosi per la н debole o dolce di alcuni aggettivi come последний che hanno una declinazione diversa un italiano non sente il suono diverso e deve imparare a memoria questi aggettivi. Ho cosciuto tante insegnanti madre lingua, e ho notato che sono utili solo quando vi e' gia' una conoscenza della lingua in special modo per lettura e conversazione. Fabrizio

vuoi ke ti racconto dei professori universitari di linuga russa? E QUANTI di loro sono laureati nella LINGUA RUSSA (in filologia o didattica della lingua russa?) se ce ne sono 10 in tutta italia - è GIà tanto!! io, come nn professionista - vedo gli errori di loro lavori.. e dopo 3 o 5 anni di università molti di ragazzi parlano come io dopo poki mesi dell'apprendimento dell'italiano.. quindi - se uno/a lavora all'uni il resultato nn è garantito.. (xké magari come tanti altri li hanno presi x la conoscenza personale e nn x la laurea nella lingua russa!!)e se a voi capita 1 prfessionista ke in grado spiegarvi tutte le cose tipo: ш-щ, жи e non жы, чу e non чю... anke segni morbidi o deboli ь-ъ potete pensare ke siete stati felici!
ma a volte capita la gente, nn professionisti nella lingua russa e nn dall'uni, ma insegnano meglio.. xké sentono la lingua, sanno bene la grammatica.. ma ce ne sono poki.. TUTTI pensano di essere interpreti adesso e professori.. ke tristezza :(
vi auguro tanta pazienza nell'apprendimento e ricevere la soffisfazione e felicità dal processo e lingua russa! smile_wink smile_secret
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

La cosa che noto nella lingua russa, lasciando stare la grammatica e le lezioni più tecniche, é la difficoltà che hanno gli stessi russi nel scrivere ortograficamente in modo corretto.. ho trovato tanti russi in serie difficoltà con lo scivere parole non tanto comuni ma comunque d'uso corrente, una difficolta per noi poco compresibile dato che vediamo il russo come una lingua che viene scritta quasi completamente in modo fonetico (scritta così come sentita, alla streguia per esempio dell'italiano - chiaramente tenendo in considerazione delle regole ed eccezioni).
I russi sonoi tuttavia grandi lettori (si vedono nei metrò che leggono il libro..) questo é un buon sistema per apprendere la scrittura corretta..
Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Webmaster:
La cosa che noto nella lingua russa, lasciando stare la grammatica e le lezioni più tecniche, é la difficoltà che hanno gli stessi russi nel scrivere ortograficamente in modo corretto.. ho trovato tanti russi in serie difficoltà con lo scivere parole non tanto comuni ma comunque d'uso corrente, una difficolta per noi poco compresibile dato che vediamo il russo come una lingua che viene scritta quasi completamente in modo fonetico (scritta così come sentita, alla streguia per esempio dell'italiano - chiaramente tenendo in considerazione delle regole ed eccezioni). I russi sonoi tuttavia grandi lettori (si vedono nei metrò che leggono il libro..) questo é un buon sistema per apprendere la scrittura corretta..

andrea, come sempre hai ragione!
ma x primo volevo ringraziarti ke ommetti ke i russi sono ancora grandi lettori.. smile_wink

ank'io sn d'accordo ke leggere è 1 modo vero e giusto x apprendere l'ortografia.. (e nn solo quella russa ma anke inglese e francese..e tante altre)
ed ank'io so ke tanti russi trovano difficile la scrittura sopratutto dei verbi e delle loro cognugazioni.. e dopo aver studiato il russo 10-11 anni scopro ke videt' e uvidimsja ma non uvidemsja.. smile_regular
c'è 1 skerzo: si scive "london" e si legge "liverpool" - magari lo conosci? smile_wink
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

Lizamarik
ciao , sono marco! complimanti per la padronanza del tuo italiano scorrevole. Volevo sapere se hai ricevuto la mia mail e se hai trovato il tempo di leggerla, smile_regulargrazie.Marco
Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Internationallawiermarco71:
Lizamarik ciao , sono marco! complimanti per la padronanza del tuo italiano scorrevole. Volevo sapere se hai ricevuto la mia mail e se hai trovato il tempo di leggerla, smile_regulargrazie.Marco

marco, ho ricevuto la lettera..anke se prima essa è venuta in cestino... :-/
appena posso ti rispondo! porta 1 pò di pazienza, ok?
merci!
buona giornata!
mare
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

Ciao Mare! e tante grazie per aver recuperato la mia mail !! certamente, solo , se potrai, se vorrai, aspettero' tutto il tempo che desideri , per avere i tuoi suggerimenti esperti e saggi.
a Presto genjtilissima Amica . anche Mia Moglie ti Ringrazia. a revoir. marcorose
Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Internationallawiermarco71:
Ciao Mare! e tante grazie per aver recuperato la mia mail !! certamente, solo , se potrai, se vorrai, aspettero' tutto il tempo che desideri , per avere i tuoi suggerimenti esperti e saggi. a Presto genjtilissima Amica . anche Mia Moglie ti Ringrazia. a revoir. marcorose

spero ke tu abbia ricetuto la mia e-mail! se nn ti è piaciuta - nn posso servirti tanto di +... magari precisando su ogni argomento - ti potevo dire di +... ma siccome hai messo troppi argomenti, mi sono 1 pò disorientata..
ma cmq - se la ( @) trovi utile almeno 1 pò - sn felice!
buona serata!
mare
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

Lizamarik
Ciao Gentilissima mare, ho ricevuto e apprezzato tanto la tua lucida e approfondita mail!. sei molto professionale e le metodologie e suggerimenti indicati sono veramente interessanti.
ho ordinato con Dhl i testi che mi hai indicato , e poiche' ho una tariffa business con il mil sito lavorativo www.adv-c.ru, Gli ho anche ricevuti. e nel testo kak Dela? ci sono anche 3 cd per le 15 lezioni interessantissime.
poi ho visto il site con mia Moglie (che ti ringrazia per l'aiuto che mi hai dato) e ho preso contatti per le iscrizioni del Russo . e infine le tecniche a casa , scrivendo, aprendo rubriche tematiche (amici, magazzini, supermeracto, ecc) e ora mi sembra di avere uno schema, un programma, e non un'indigestione di parole da ripetere in russo . ho capito sopratutto una cosa. : pensare IN RUSSO LA COSTRUZIONE DELLA FRASE. (E NON IN ITALIANO) E' IL MODO MIGLIORE PER IMPARARE LA VOSTRA GRAMMATICA E SPLENDIDA LINGUA.) E COSI' ORA IMPARO PERCHE
PIANO MA MEGLIO. !!! GRAZIE , MARE. TI SONO IN DEBITO E RICONOSCENZA. E PER ME TU, LA TUA FAMIGLIA I TUOI AFFETTI POTRANNO CHIEDERMI QUALSIASI COSA (QUALORA AVESSI BISOGNO NEL MIO SETTORE , NEL TUO LAVORO , QUI A MOSCA O IN ITALIA E MI FARA' PIACERE!)
A PRESTO. E GRAZIE PER LA TUA PRESENZA NEL FORUM! ..CI SI LEGGE (OPS, CI SI VEDE..smile_wink. CIAO MARCO!
Marco Ragi
female
marco.ragni@tiscali.it
Marcoo

Internationallawiermarco71:
Lizamarik Ciao Gentilissima mare, ho ricevuto e apprezzato tanto la tua lucida e approfondita mail!. sei molto professionale e le metodologie e suggerimenti indicati sono veramente interessanti. ho ordinato con Dhl i testi che mi hai indicato , e poiche' ho una tariffa business con il mil sito lavorativo www.adv-c.ru, Gli ho anche ricevuti. e nel testo kak Dela? ci sono anche 3 cd per le 15 lezioni interessantissime. poi ho visto il site con mia Moglie (che ti ringrazia per l'aiuto che mi hai dato) e ho preso contatti per le iscrizioni del Russo . e infine le tecniche a casa , scrivendo, aprendo rubriche tematiche (amici, magazzini, supermeracto, ecc) e ora mi sembra di avere uno schema, un programma, e non un'indigestione di parole da ripetere in russo . ho capito sopratutto una cosa. : pensare IN RUSSO LA COSTRUZIONE DELLA FRASE. (E NON IN ITALIANO) E' IL MODO MIGLIORE PER IMPARARE LA VOSTRA GRAMMATICA E SPLENDIDA LINGUA.) E COSI' ORA IMPARO PERCHE PIANO MA MEGLIO. !!! GRAZIE , MARE. TI SONO IN DEBITO E RICONOSCENZA. E PER ME TU, LA TUA FAMIGLIA I TUOI AFFETTI POTRANNO CHIEDERMI QUALSIASI COSA (QUALORA AVESSI BISOGNO NEL MIO SETTORE , NEL TUO LAVORO , QUI A MOSCA O IN ITALIA E MI FARA' PIACERE!) A PRESTO. E GRAZIE PER LA TUA PRESENZA NEL FORUM! ..CI SI LEGGE (OPS, CI SI VEDE..smile_wink. CIAO MARCO!

ciao Marco, ho letto la tua e-mail, sono stato in russia per lavoro 1 settimana e mi sono appassionato alla loro lingua tornato in Italia ho deciso di impararela. Ti volevo chiedere qualche consiglio su cosa sarebbe meglio fare x me in termini di costi e di approccio metodologico x imparare questa lingua. ossia iniziare subito con un corso, o con delle lezioni private o eventualmente un primo approccio fai da te con libri e cassette audio. Ti sarei molto grato del tuo aiuto.
un saluto Marco
Mauro Willem Campo
male
m.campo@team-omega.com
Maurowillem

Ciao! Dico anch'io la mia perche' e' un argomento importante ed interessante.

Io ho cominciato a studiare il Russo a Settembre 2007 perche' mi ero messo in testa di fare la Transiberiana autoorganizzata e avevo visto su Internet in molti posti che, a parte Mosca e Pietroburgo, nel resto della Russia l'inglese non e' molto diffuso. A me piacciono le lingue e quindi mi son lanciato nell'impresa.
E' effettivamente complicato, perche' e' come tornare alle elementari. Si deve reimparare l'alfabeto e a scrivere in stampatello e corsivo. Certi suoni poi sono veramente tosti, anche da riconoscere nelle parole (io sbaglio sempre con i segni ь e ъ) e anche i due tipi di "s" o le "i". Detto questo poi la grammatica e' complessa. Io gia' conosco il tedesco e l'olandese, per cui ho familiarita' coi casi e le declinazioni (oltre ad aver studiato latino bene al liceo). Ma la grammatica russa e' assai piu' complessa. Il vero incubo per me sono i verbi pero'! Normalmente studiando una lingua, c'e' una fase di caos quando si apprendono tutte le regole, ma poi piano piano i pezzi si incastrano al loro posto e scatta qualcosa. A me con i verbi ancora non e' successo. Non trovo il bandolo della matassa, tra perfettivi, imperfettivi, varianti legate ai prefissi...
Io ho studiato mischiando diverse cose. Un'insegnate italiana che ha studiato in Russia e con marito Russo che mi ha saputo spiegare molto bene la grammatica. Poi ho un audiometodo che mi sono ...ehm smile_embaressed... scaricato da Internet che si chiama "Assimil - Il Russo senza sforzo" e che devo dire e' utilissimo per cominciare a sciogliersi nel parlare e nell'ascoltare (tant'e' che sto pensando di comprarlo per rendergli onore). Inoltre cerco di leggere online le testate giornalistiche russe e la mia insegnante mi ha dato i libri per bambini (Cheburashka e' fortissimo!).
Infine, in queste ultime settimane prima del mio lungo viaggio, sono andato a fare esercizi di conversazione con una signora Lettone amica della mia insegnante. Ovviamente sono ancora abbastanza "disastroso" perche' non riesco ancora a pensare in Russo, per cui e' una fatica tremenda. Ma penso che un mese di full-immersion in compagnia di soli Russi mi dara' una bella sgrossata.

Comunque devo dire che la trovo una lingua affascinante, forse la piu' esotica tra quelle che io considero europee. Per cui voglio assolutamente impararla bene. Tra l'altro amo Pushkin e Bulgakov e l'idea di leggerli in lingua originale mi appassiona.


Fabrizio Fiaschi
male
izio64@inwind.it
Tovarish

Maurowillem:
Ciao! Dico anch'io la mia perche' e' un argomento importante ed interessante. Io ho cominciato a studiare il Russo a Settembre 2007 perche' mi ero messo in testa di fare la Transiberiana autoorganizzata e avevo visto su Internet in molti posti che, a parte Mosca e Pietroburgo, nel resto della Russia l'inglese non e' molto diffuso. A me piacciono le lingue e quindi mi son lanciato nell'impresa. E' effettivamente complicato, perche' e' come tornare alle elementari. Si deve reimparare l'alfabeto e a scrivere in stampatello e corsivo. Certi suoni poi sono veramente tosti, anche da riconoscere nelle parole (io sbaglio sempre con i segni ь e ъ) e anche i due tipi di "s" o le "i". Detto questo poi la grammatica e' complessa. Io gia' conosco il tedesco e l'olandese, per cui ho familiarita' coi casi e le declinazioni (oltre ad aver studiato latino bene al liceo). Ma la grammatica russa e' assai piu' complessa. Il vero incubo per me sono i verbi pero'! Normalmente studiando una lingua, c'e' una fase di caos quando si apprendono tutte le regole, ma poi piano piano i pezzi si incastrano al loro posto e scatta qualcosa. A me con i verbi ancora non e' successo. Non trovo il bandolo della matassa, tra perfettivi, imperfettivi, varianti legate ai prefissi... Io ho studiato mischiando diverse cose. Un'insegnate italiana che ha studiato in Russia e con marito Russo che mi ha saputo spiegare molto bene la grammatica. Poi ho un audiometodo che mi sono ...ehm smile_embaressed... scaricato da Internet che si chiama "Assimil - Il Russo senza sforzo" e che devo dire e' utilissimo per cominciare a sciogliersi nel parlare e nell'ascoltare (tant'e' che sto pensando di comprarlo per rendergli onore). Inoltre cerco di leggere online le testate giornalistiche russe e la mia insegnante mi ha dato i libri per bambini (Cheburashka e' fortissimo!). Infine, in queste ultime settimane prima del mio lungo viaggio, sono andato a fare esercizi di conversazione con una signora Lettone amica della mia insegnante. Ovviamente sono ancora abbastanza "disastroso" perche' non riesco ancora a pensare in Russo, per cui e' una fatica tremenda. Ma penso che un mese di full-immersion in compagnia di soli Russi mi dara' una bella sgrossata. Comunque devo dire che la trovo una lingua affascinante, forse la piu' esotica tra quelle che io considero europee. Per cui voglio assolutamente impararla bene. Tra l'altro amo Pushkin e Bulgakov e l'idea di leggerli in lingua originale mi appassiona.

Un vecchio argomento sempre di attualita' non mi voglio ripetere ho gia' avuto occasione l'anno
scorso di esprimere la mia opinione.
Un consiglio per chi ne ha la possiblita', frequentare un corso con insegnanti italiani,
si riceve insegnamenti e stimoli difficilmente assimilabili ad altri percorsi di apprendimento.
Fabrizio
V C
male
i@t.it
Kilan

Maurowillem:
Ciao! Dico anch'io la mia perche' e' un argomento importante ed interessante. Io ho cominciato a studiare il Russo a Settembre 2007 perche' mi ero messo in testa di fare la Transiberiana autoorganizzata e avevo visto su Internet in molti posti che, a parte Mosca e Pietroburgo, nel resto della Russia l'inglese non e' molto diffuso. A me piacciono le lingue e quindi mi son lanciato nell'impresa. E' effettivamente complicato, perche' e' come tornare alle elementari. Si deve reimparare l'alfabeto e a scrivere in stampatello e corsivo. Certi suoni poi sono veramente tosti, anche da riconoscere nelle parole (io sbaglio sempre con i segni ь e ъ) e anche i due tipi di "s" o le "i". Detto questo poi la grammatica e' complessa. Io gia' conosco il tedesco e l'olandese, per cui ho familiarita' coi casi e le declinazioni (oltre ad aver studiato latino bene al liceo). Ma la grammatica russa e' assai piu' complessa. Il vero incubo per me sono i verbi pero'! Normalmente studiando una lingua, c'e' una fase di caos quando si apprendono tutte le regole, ma poi piano piano i pezzi si incastrano al loro posto e scatta qualcosa. A me con i verbi ancora non e' successo. Non trovo il bandolo della matassa, tra perfettivi, imperfettivi, varianti legate ai prefissi... Io ho studiato mischiando diverse cose. Un'insegnate italiana che ha studiato in Russia e con marito Russo che mi ha saputo spiegare molto bene la grammatica. Poi ho un audiometodo che mi sono ...ehm smile_embaressed... scaricato da Internet che si chiama "Assimil - Il Russo senza sforzo" e che devo dire e' utilissimo per cominciare a sciogliersi nel parlare e nell'ascoltare (tant'e' che sto pensando di comprarlo per rendergli onore). Inoltre cerco di leggere online le testate giornalistiche russe e la mia insegnante mi ha dato i libri per bambini (Cheburashka e' fortissimo!). Infine, in queste ultime settimane prima del mio lungo viaggio, sono andato a fare esercizi di conversazione con una signora Lettone amica della mia insegnante. Ovviamente sono ancora abbastanza "disastroso" perche' non riesco ancora a pensare in Russo, per cui e' una fatica tremenda. Ma penso che un mese di full-immersion in compagnia di soli Russi mi dara' una bella sgrossata. Comunque devo dire che la trovo una lingua affascinante, forse la piu' esotica tra quelle che io considero europee. Per cui voglio assolutamente impararla bene. Tra l'altro amo Pushkin e Bulgakov e l'idea di leggerli in lingua originale mi appassiona.

Ciao Mauro, aspetta a prendere il pacchetto completo, io ho tutti i cd, se vuoi te li masterizzo e poi te lei spedisco. non sei l'unico ad aver preso quel corso, anche Fedor l'ha preso e penso anchge tanti altri, per iniziare e' l'ideale. L'insegnante italiano/russo non basta, oltre alla scuola che si frequenta sarebbe bene anche prendere ripetizioni private , se no difficile apprendere con solo una lezione a settimana tutta la fonetica della lingua russa e tutte le parole da imparare a memoria. Infatti io inizio a settembre un corso, e poi cerchero' anche una insegnante privata, che durante la settimana mi dia una mano aggiuntiva al corso scolastico. poka Christian.

Link correlati russa
supermercati russi!!!
Ma le russe
Passaporto russo
I Russi secondo il Nuovo Atlante istorico del'1836
ma i russi!!!:-)
temperatura in russia
associazione russarda "Lada"!!!
Passaporto Russo
registrazione in russia
chi può tradurmi in russo
Informazioni per passaporto russo
telefonare in russia
sms russia
Gas Russo
Spedizioni in Russia
lingua russa
matrimonio in Russia
bomboniere in russia
investimento in russia
Registrazione in RUSSIA
Tipografia in russia
nazionalita russa
Paasaporto internazionale russo
ristoranti russi
telefonare in russia
telefonare in russia
Registrazione in russia
lingua russa
Volontariato in Russia
Cittadinanza russa
quotidiani russi
Letteratura russa
lingua russa... :D
UFO in Russia
lingua russa
Compravendita immobiliare in Russia
telefonare in russia
Prostituzione in Russia
sms da e per russia
TRADUZIONI DAL RUSSO
ma i russi?